Ravenna ImprendoCoop > News > BANDO PER IL SOSTEGNO ALLE NUOVE IMPRESE

BANDO PER IL SOSTEGNO ALLE NUOVE IMPRESE

logo_cciara

Nell’ambito delle iniziative promozionali volte a favorire lo sviluppo del sistema economico locale, la Camera di
Commercio intende sostenere la creazione ed il sostegno alle nuove imprese anche attraverso la concessione
diretta di contributi a fondo perduto a fronte delle spese sostenute per l’avvio dell’attività.
SOGGETTI BENEFICIARI
1. PMI di tutti i settori economici, iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Ravenna e che
abbiano avviato la loro attività nel periodo fra l’01/01/2017 ed il 31/12/2017. Alla data di presentazione della
domanda le imprese dovranno risultare già iscritte ed attive;
2. le imprese devono avere sede e/o unità locale operativa, destinataria dell’investimento, nel territorio della
provincia di Ravenna.
N.B.: Nel caso in cui le imprese beneficiarie nascessero a seguito di subentro/acquisto/affitto azienda
quest’ultimo deve essere effettuato da un neo imprenditore o da una società caratterizzata da un nuovo
assetto della compagine sociale rispetto a quello della vecchia impresa.
SPESE AMMISSIBILI
Sono ammissibili e quindi finanziabili (al netto di IVA e di altre imposte e tasse) le spese sostenute nel periodo
dall’01/10/2016 alla data d’invio della domanda (farà fede la data del documento di spesa), riconducibili agli
investimenti previsti dal bando realizzati nella sede/unità locale localizzata sul territorio della provincia di
Ravenna. Le spese fatturate, debitamente quietanzate, dovranno risultare già pagate alla data d’invio della
domanda. Saranno ammesse solo fatture il cui importo complessivo sia pari o superiore a 100 euro.
AMMONTARE DEL CONTRIBUTO
Il contributo erogabile è pari al 50% dell’ammontare complessivo delle spese ammesse (al netto di IVA e di
altre imposte e tasse), sino ad un massimo di 5.000 euro. Potranno comunque beneficiare del contributo solo i
progetti d’impresa il cui costo minimo (spese ammesse) sia pari o superiore a 5.000 euro. Il contributo
concesso non è cumulabile con altri contributi pubblici richiesti per le medesime tipologie di spesa.
TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Le domande di contributo devono essere inoltrate:
dalle ore 09.00 del 14/04/2017 alle ore 12 del 31/07/2017 per imprese che da visura camerale risultano avere
iniziato la loro attività al Registro delle Imprese della CCIAA nel periodo fra l’1/01/2017 e il 30/06/2107;
dalle ore 09.00 del 1/07/2107 alle ore 12.00 del 31/01/2018 per imprese che da visura camerale risultino avere
iniziato la loro attività al Registro delle Imprese della CCIAA nel periodo dal 1/07/2017 al 31/12/2017.
Le domande di contributo complete degli allegati e redatte sull’apposito modulo andranno inviate
esclusivamente:
– da una casella di posta elettronica certificata (PEC) e firmate digitalmente dal legale rappresentante
dell’impresa a: promozione.incentivi@ra.legalmail.camcom.it, all’attenzione dell’Ufficio Nuove Imprese ed
incentivi, indicando all’oggetto: “Domanda di contributo Bando crea impresa 2017”.
La mancata indicazione di un indirizzo PEC nel modello di domanda inviato sarà motivo di rigetto dell’istanza.
È esclusa qualsiasi altra modalità di invio, pena l’inammissibilità della domanda.
Per ogni approfondimento su requisiti di partecipazione, spese ammesse, ammontare del contributo e
valutazione delle domande, si rinvia al testo del Bando Allegato B-Bando nuove imprese 2017